Busto partigiano incappucciato a Massa

Il busto in marmo del comandante partigiano Alfredo Gianardi detto Vico, collocato nell'atrio del Comune di Massa (Massa Carrara) è stato 'incappucciato' stamani con un sacco di plastica nero. E' rimasto così, secondo alcune testimonianze, per meno di un'ora, prima che un consigliere comunale, accortosi dell'accaduto, fotografasse il busto incappucciato e chiamasse i vertici del Comune. Il capo di Gabinetto Daniele Pepe è sceso immediatamente a verificare e ha provveduto a 'liberare' il busto. "Ignoti, al momento - ha detto Pepe - hanno pensato di fare un gesto di pessimo gusto. Ci sono le telecamere appena fuori dal Comune, provvederemo a fare le opportune indagini".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Voce Apuana
  2. La Voce Apuana
  3. La Voce Apuana
  4. La Nazione.it
  5. Liguria Oggi

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Casola in Lunigiana

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...