Sperona volante a Viareggio, arrestato

Rocambolesco inseguimento per le strade del quartiere Migliarina, alla periferia di Viareggio (Lucca) dove una volante ha incrociato un'auto con due persone a bordo. Quando gli agenti hanno invertito la marcia e acceso sirena e lampeggianti, l'uomo alla guida ha spinto sull'acceleratore cercando di fuggire. Affiancati dalla volante, mentre la velocità continuava ad aumentare, i due hanno speronato gli agenti che sono riusciti a stringere la traiettoria e bloccare la vettura. I due occupanti allora sono scesi e hanno fatto un ultimo tentativo di fuga attraverso i campi. Gli agenti, anche se contusi, sono riusciti poco dopo a bloccarli accorgendosi che uno dei due era solo un ragazzo. Agli arresti è finito un 37enne di origine bosniaca, già conosciuto alle forze dell'ordine, mentre il figlio, 15 anni, è stato affidato alla madre.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Casola in Lunigiana

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...